Come vendere su Instagram? Tutti i segreti di Instagram Shopping

Condividi

Valorizzare la funzione Instagram Shopping è il modo migliore per vendere su Instagram. Come impostare una strategia vincente che permetta di implementare il proprio business su Instagram? Come differenziarsi dalla competizione e rendere unica e accattivante la propria vetrina sui social?

I social media, e in particolare Instagram, costituiscono uno strumento fondamentale per migliorare il proprio business. Sia a livello di visibilità e awareness che a livello di vendite ed entrate, Instagram mette a disposizione alcune soluzioni che possono far decollare la propria attività.

Lo Shopping di Instagram è sicuramente una funzionalità che va implementata e valorizzata per aumentare le vendite online e dare un’accelerata al proprio business. Vediamo come!

Perché vendere su Instagram

Per capire l’importanza che questo social può avere all’interno di una strategia di digital marketing e comunicazione online basta partire da pochi e semplici numeri. Instagram ha superato il miliardo di utenti, con oltre 500 milioni attivi quotidianamente. Un bacino di utenza praticamente illimitato e in continua espansione. Il 70% di questo numero appartiene alla fascia d’età giovane, gli under 35: si tratta di persone abituate e predisposte agli acquisti online. I nativi digitali, in particolare, utilizzano i social come guida agli acquisti: vanno alla ricerca di consigli e si lasciano ispirare da ciò che vedono nelle loro bacheche.

Non è un caso, infatti, che l’81% degli utenti abbia dichiarato di essere influenzato dalle immagini e dalle pubblicità che vede su Instagram. Si effettuano acquisti sulla base dei contenuti che quotidianamente compaiono sul feed, ai quali gli utenti sono costantemente esposti.

Per concentrarsi sull’Italia, Instagram conta 30 milioni di utenti italiani. Praticamente la metà della popolazione nazionale è presente su questo social. La possibilità di copertura garantita da IG, nonché le dinamiche tipiche della comunicazione social, diventano fondamentali per creare un business vincente.

Utilizzare Instagram Shopping

Una volta capita l’importanza di Instagram per il proprio business bisogna fare una scelta: utilizzarlo come canale di comunicazione o aprire uno shop su IG? In realtà un’opzione non esclude l’altra, e il consiglio è quello di portare avanti entrambe le soluzioni in maniera sinergica e coordinata.

L’Instagram Shopping, infatti, apre ad una serie di funzioni e possibilità che sarebbe opportuno sfruttare al meglio per vendere su Instagram. Grazie a questa funzionalità è possibile creare un dislocamento del proprio negozio direttamente sulla piattaforma social. In altre parole, i prodotti saranno visibili in un’apposita sezione di Instagram, potranno essere taggati nei post e nelle storie di Instagram, e potranno essere sponsorizzati con un rimando diretto al sito web dove acquistarli.

Instagram sta implementando questa funzione, rendendola sempre più centrale nello sviluppo, nella navigazione e nella fruizione dell’applicazione. La tab shopping, contrassegnata dall’icona della borsa, costituisce un settore sempre più visitato della sezione Esplora. La possibilità di taggare i prodotti nei post rende immediata e facile la raccolta di informazioni e semplifica il processo di acquisto. Creando raccolte di prodotti all’interno di Instagram è possibile mostrare i propri articoli, con novità sconti ed esclusive, senza portare gli utenti fuori dall’applicazione.

Non solo vetrina

Ma Instagram non deve essere semplicemente una vetrina in cui mettere in mostra i prodotti. Così facendo si corre il rischio di rimanere invisibili nel flusso di contenuti che quotidianamente vengono proposti. Bisogna sapersi distinguere, portando alla luce una proposta di valore che faccia la differenza e convinca gli utenti ad usufruire dello shopping dall’applicazione.
In altre parole, l’Instagram Shopping deve essere considerato uno dei punti di contatto che l’utente ha con il brand. Per esempio, il feed personale va aggiornato in maniera costante e intelligente, proponendo anche contenuti che non siano direttamente legati allo shopping. I post che contengono tag di prodotti, infatti, sono contrassegnati dall’icona della borsa, in basso a sinistra o in alto a destra. È importante alternare questi post con altri non propriamente commerciali, in modo da intrattenere gli utenti e raccontare loro delle storie relative ai prodotti e all’azienda.

Proprio lo storytelling è una strategia fondamentale per vendere su Instagram. Gli acquisti online sono emozionali e impulsivi, influenzati dalle immagini e dai racconti che ruotano attorno a determinati prodotti. Creare una comunicazione emozionale e accattivante, magari grazie anche alla collaborazione con influencer e blogger con campagne di Digital PR, è fondamentale per rendere vincente il proprio Instagram Shopping


Condividi