Tutti pazzi per l’allenamento a casa: cresce l’ecommerce di attrezzi per la palestra in casa

allenamento a casa, ecommerce attrezzi palestra, vendita online attrezzi palestra in casa, arvis.it
Condividi

L’allenamento fuori è complicato dalle mascherine? Perché non dedicarsi all’allenamento a casa?
Se tu non vai in palestra, la palestra viene da te! Con questo spirito resiliente, migliaia di italiani durante il lockdown si sono organizzati per ricreare in casa un angolo dedicato all’home fitness con tutti gli attrezzi per una perfetta palestra in casa.

Le palestre e i centri sportivi sono stati tra le strutture a più alto rischio di contagio fin dai primissimi giorni dell’emergenza Covid-19. Per questo motivo sin da subito si è corsi ai ripari con soluzioni fai-da-te per allenarsi in casa e restare in forma.
Anche in questo caso il digitale è venuto in soccorso attraverso una variegata offerta di corsi e videolezioni online, workout completi a portata di smartphone e app dedicate. Ma soprattutto le attrezzature sportive facili da acquistare online hanno spronato anche i più pigri a srotolare il tappetino. L’essere costretti in casa, senza la possibilità di muoversi per un periodo prolungato, ha stravolto le abitudini ma non la voglia di prendersi cura di sé.

Allenamento in casa per il benessere psicofisico

Da una vita dinamica, a volte perfino troppo frenetica, molte persone si sono ritrovate all’improvviso “stanziali”. Ciò ha comportato la riscrittura di codici comportamentali e spazi vitali, ci si è inventati un nuovo modo di vivere tra le mura domestiche facendo di necessità virtù. Il timore della sedentarietà e il conseguente interesse per il benessere psicofisico si è tradotto nell’aumento dell’acquisto online di articoli come integratori alimentari (+59%), rimedi naturali e alternativi (+23%), e attrezzistica per palestra, fitness e yoga (+15%) (fonte Ansa.it).

Quali sono stati gli attrezzi da palestra in casa più acquistati online?

Secondo Idealo, sito leader in Europa nella comparazione dei prezzi, dall’analisi dei dati del portale italiano emerge che dal 24 Febbraio al 1° Aprile 2020 c’è stato un boom delle intenzioni di acquisto di prodotti fitness del +3909,4%. I prodotti fitness più desiderati dagli e-consumer italiani, che hanno registrato una crescita rimarcabile, sono stati in ordine di importanza:

  • tapis roulant, meglio se ripiegabile, (+10685,6%),
  • indoor cycling (+9776,9%)
  • tappeti elastici (+7350,0%)
  • pesi (+6280,7%)
  • ellittica (+3912,3%)
  • panche fitness (+2656,3%)
  • cyclette (+2095,2%)
  • vogatori (+1879,2%)
  • yoga & pilates (+1630,0%)
  • allenamento funzionale (+1400,0%)
  • stepper (+1254,5%)
  • attrezzi da palestra (+850,4%)
  • ginnastica e aerobica (+428,9%)

Idealo ha inoltre sostenuto gli e-commerce italiani con gli “idealo days”, gli shopping event nati per promuovere e pubblicizzare gli e-shop del territorio e sostenere il Made in Italy.

Le discipline più praticate per l’allenamento a casa

Può la casa trasformarsi nel fitness center più cool? La risposta è sì e lo confermano i dati relativi alle vendite dei prodotti sportivi per l’indoor! Muniti di tuta e sneakers gli italiani hanno dimostrato in questi ultimi mesi di dedicarsi all’attività fisica con entusiasmo e con gli strumenti giusti.
Ma non tutti gli sport possono essere praticati in casa, secondo i dati di una ricerca di Sportyclabby – piattaforma social dedicata allo sport – tra le varie discipline da praticare in casa, il functional training è la più gettonata, seguito dallo yoga insieme al pilates. Percentuali inferiori si registrano per ginnastica, zumba e arti marziali.

Ecommerce di attrezzi sportivi per l’allenamento in casa in crescita

Il digitale sta crescendo anche nello sport post Covid-19. Mentre le palestre hanno riaperto già dal 25 maggio, il rispetto del distanziamento e l’adozione di norme igieniche più stringenti ha cambiato certamente la modalità di fruizione di queste strutture. In questo scenario l’offerta digitale non rappresenterà più un’opzione ma è destinata a diventare un processo irreversibile. Chi ha scoperto l’allenamento a casa non lo abbandonerà facilmente, magari alternandolo a quello outdoor o a quello in palestra. Inoltre, l’investimento in attrezzature sportive è risibile rispetto a un periodico abbonamento in palestra. Se a ciò aggiungiamo la comodità di comprare online gli attrezzi sportivi, è evidente che gli e-shop di prodotti per il wellness continueranno senza dubbio a incrementare i loro profitti. Il post emergenza sanitaria, richiede un ecommerce all’altezza, capace di passare dai cataloghi online al negozi online. Un salto di qualità che necessita di essere supportato da professionisti del digital.

Se avete bisogno di una consulenza per avviare un ecommerce di attrezzi sportivi, noi di ARvis siamo qui per questo!


Condividi

Il nostro sito utilizza i cookie. Per conoscere nel dettaglio i cookie presenti e come disattivarli leggi la nostra informativa sull'uso dei cookies. Per acconsentire e fruire del sito clicca sul pulsante 'Accetto'.