WooCommerce, trasforma il sito WordPress in un e-commerce

WooCommerce è il plugin che permette di realizzare un e-commerce  con WordPress. Ma come funziona e quando conviene? Quali sono i pro e i contro di questa estensione?

WooCommerce WordPress

WooCommerce fa parte dell’ecosistema WordPress: un CMS open source in continua espansione e crescita. Questo significa community attiva e proattiva, in grado di fornire sia assistenza peer to peer che una guida esperta.  A questo si aggiunge un HelpDesk dedicato, creato appositamente da WooCommerce vista la sua ampia diffusione per venire incontro alle crescenti necessità di chi lavora nel settore del commercio elettronico. Non stupisce, allora, sapere che WooCommerce è un  un plugin installato su oltre 5 milioni di siti in tutto il mondo.
Inoltre, la versione base è gratuita, permettendo di creare un e-commerce funzionale con pochi passaggi. A questa versione bisogna aggiungere le estensioni necessarie, per poterlo usare ai massimi livelli. Essendo un open source, WooCommerce è in continuo aggiornamento e sviluppo. Sia i temi per personalizzare la vetrina che le estensioni per migliorarne la funzionalità possono essere scelte, cambiate e personalizzate sulla base delle diverse esigenze.

I pro e i contro di un ecommerce in WordPress

È evidente quindi che con Woocommerce non si rischia di avere un prodotto obsoleto o non funzionante: come tutti gli open source, questa piattaforma usufruisce di aggiornamenti e controlli di tutta la comunità che la gestisce e la usa. Un vantaggio enorme. Così come è un grande vantaggio il fatto che sia facile da installare e da impostare a livello base.
C’è però da tener presente che tutto questo riguarda la versione base, gratuita. Già se si passa alla versione a pagamento, necessaria se si vuole avviare un ecommerce di media grandezza, la complessità aumenta. Diventano necessarie conoscenze più specifiche di plugin che vanno ad integrare le funzionalità dell’ecommerce e di codici da personalizzare.
Tra i contro, insieme al lavoro che va comunque fatto (un ecommerce per quanto semplice, non si riempie di prodotti da solo, né si gestisce automaticamente) c’è il fatto che la semplicità del primo utilizzo di Woocommerce trae spesso in inganno e ci si può facilmente ritrovare con un ecommerce lento, disordinato e, quindi, che non performa.
Molti clienti si rivolgono a web agency specializzate per questo motivo: dopo un periodo di “fai da te” hanno bisogno di sciogliere i nodi e aumentare le vendite.
Siamo qui per questo: aiutiamo i clienti a scegliere i temi e plugin migliori per velocizzare il sito WordPress e renderlo performante. Il nostro team e-commerce può realizzare un e-commerce da zero con WordPress, oppure rendere un ecommerce già aperto più efficiente.

Migliorare lo shop online WooCommerce

Un e-commerce realizzato con WordPress, proprio per il suo essere un open source in costante sviluppo, può avere dei punti deboli.

Aggiornamento dei plugin e compatibilità con il tema scelto, ad esempio, possono essere problematici se non monitorati. Un negozio online realizzato con WooCommerce richiede manutenzione e costante aggiornamento.

A fare la differenza per un e-commerce vincente, infatti, è la sua velocità. È stato stimato che la soglia di accettabilità di caricamento per i negozi online oscilla tra i 2 e i 3 secondi. Se le pagine, le schede prodotto, il carrello, impiegano più tempo a caricare, l’utente abbandona il sito. Su Internet in generale, e per gli e-commerce in particolare, la velocità è denaro! Non solo: la velocità di caricamento è anche un fattore di ranking Google nel posizionamento nella SERP.

La scelta dei temi più veloci e dei plugin più utili, il controllo degli aggiornamenti e il miglioramento della funzionalità, sono, quindi, attività fondamentali per WooCommerce.

Promozione dell’e-commerce WordPress

L’attività digitale si basa su dati e numeri. Un vantaggio di WooCommerce è quello di mettere a disposizione report aggiornati e dettagliati sulle vendite avvenute o mancate dell’e-commerce, ideali per capire come e dove migliorare. Questi preziosi dati, detti insights, vanno letti ed interpretati opportunamente per poter migliorare le prestazioni ed orientare al meglio i clienti verso i prodotti più in target.
A partire da questi report automatici ed impostando ulteriori analisi più complete, sarà possibile impostare campagne di digital advertising su misura per una promozione dell’e-commerce che porti davvero risultati di vendita. Per incrementare le vendite online, infatti, è importante una comunicazione che raggiunga il pubblico di riferimento nel modo giusto e nel momento più adatto. Tra le campagne migliori per questi risultati si possono annoverare, per esempio, le Google shopping, le Google search, ma anche la pubblicità social su Facebook e Instagram.

Commake: la business unit di ARvis.it per l’ecommerce

 ARvis.it ha fondato Commake, una divisione totalmente dedicata all’ecommerce per poter concentrare le risorse specializzate in questo ambito in una unità operativa dedicata, che sarà affiancata naturalmente dalle altre unità della comunicazione e promozione online. Per questo possiamo proporre un servizio di accompagnamento e supporto costante nella gestione del negozio online. Dalla realizzazione all’ottimizzazione, dalla promozione alla manutenzione di un e-shop, non solo WooCommerce, perfomante e funzionale. Partiamo dalla consulenza inziale e concludiamo con report dettagliati, passando per la realizzazione e la gestione del catalogo: l’attività online viene seguita in ogni punto, per uno sviluppo continuo ed una promozione efficace messa a punto dal nostro team di comunicazione digitale e consulenti SEO per e-commerce.

Chiedi al nostro team come Woocommerce può per fare decollare il tuo e-commerce con WordPress!

Ascoltare le tue richieste e comprendere i tuoi obiettivi è per noi un principio fondamentale. L'ascolto è alla base del nostro processo di customizzazione. Lavoriamo con te per creare un'esperienza unica di comunicazione in rete.

Scopri cosa possiamo fare per te