Come guadagnare su Instagram: la guida completa

guadagnare su instagram, arvis.it, social media marketing
Condividi

Vuoi sapere come guadagnare su Instagram? Allora sei nel posto giusto. Questa guida completa tratterà le migliori strategie per ampliare il tuo mercato.

Tra i vari metodi includeremo:

  • Utilizzare il marketing d’affiliazione su Instagram
  • Vendere prodotti con Shopping su Instagram
  • Commercializzare fotografie e immagini digitali
  • Proporre post sponsorizzati

Per ogni metodo di guadagno, esamineremo in modo approfondito i passi da compiere per impostare una corretta strategia in modo da poter subito far partire i tuoi esperimenti di guadagno alla fine della lettura di questo post.

Diventa un Marketer affiliato su Instagram

Il marketing di affiliazione è un grande business e uno dei modi più popolari per fare soldi online . Tuttavia, ciò che molte persone non sanno, è che questa strategia per fare soldi può essere facilmente utilizzata su Instagram.

Che cos’è il marketing di affiliazione?

Il marketing di affiliazione è stato ampiamente descritto su questo blog, quindi a chiunque sia nuovo a questo concetto o stia considerando di creare un sito Web di affiliazione consiglio di leggere Affiliate marketing nel 2020: cos’è e come iniziare.

Riassumendo il marketing di affiliazione comporta la registrazione con un marchio o un’azienda e quindi la promozione dei loro servizi o prodotti per loro. Se qualcuno acquista un prodotto o si iscrive a un servizio, dopo aver trovato un link da te fornito, riceverai una commissione.

Il marketing di affiliazione è più comunemente usato da blogger che promuovono i prodotti in affiliazione parlandone negli articoli. I link di affiliazione per i prodotti discussi vengono quindi aggiunti nel contenuto.

Tuttavia, più recentemente, le persone hanno iniziato ad utilizzare link di affiliazione nei social media, in particolare su Facebook e Instagram. Il marketing di affiliazione è ideale per gli Instagrammer che hanno un vasto pubblico a cui vendere prodotti, ma che non hanno prodotti reali da vendere. Invece di creare il proprio prodotto, un Instagrammer può semplicemente promuovere quello di qualcun altro, prendendo una percentuale del profitto una volta che qualcuno dal suo pubblico ha effettuato un acquisto. Sembra interessante vero?

Prima di iniziare a promuovere link di affiliazione sulla tua pagina Instagram, dovrai prima iscriverti ad alcuni programmi di marketing di affiliazione. Diamo di seguito un’occhiata ad alcune opzioni.

Come scegliere i giusti programmi di marketing di affiliazione

Ci sono migliaia di programmi di marketing di affiliazione a cui puoi iscriverti. Quindi, come scegliere quello giusto per te?

Al giorno d’oggi, la maggior parte delle grandi aziende offre programmi di affiliazione. Quindi devi riuscire a scovare quelli che sono nella tua nicchia.

Se sei popolare su Instagram per la moda, allora dovresti optare per programmi di affiliazione di moda. Se il tuo pubblico Instagram ti segue perché sei ben noto nel settore del fitness, allora devi trovare programmi di affiliazione di salute e fitness.

Il tuo seguito non acquisterà articoli non pertinenti ai loro interessi. Scegli quindi programmi di affiliazione che vendono prodotti a cui il tuo pubblico può fare riferimento.

Prendi in considerazione l’iscrizione ad un marketplace di affiliazione

Esistono poi numerosi “mercati” di affiliazione che contengono un vasto assortimento di aziende, prodotti e servizi per la promozione di influencer e blogger. L’utilizzo di un mercato di affiliazione è un modo semplice e veloce per impostare e gestire il marketing di affiliazione.

Ecco alcune ottime opzioni per iniziare:

AWIN – Una rete leader di mercato nel settore delle prestazioni, Awin può metterti in contatto con inserzionisti paganti, fornendo oltre 10.000 campagne tra cui scegliere.

Amazon Associates – La registrazione con Amazon Associates è un’ottima piattaforma per chi è nuovo al marketing di affiliazione e ti darà accesso a milioni di prodotti che puoi pubblicizzare per il tuo pubblico.

Facile e veloce per l’iscrizione, Amazon ti darà fino al 10% di ogni vendita di referral effettuata.

ClickBank – ClickBank è così ampio che qualunque sia la tua nicchia sei sicuro di trovare prodotti pertinenti che potrai promuovere su Instagram.

Trova programmi di affiliazione di nicchia

In alternativa, per trovare programmi di affiliazione di nicchia, basterà una ricerca di base su Google. Quindi iscriviti semplicemente con i singoli programmi di affiliazione che ti piacciono. Non c’è limite al numero di programmi di affiliazione a cui puoi iscriverti, ma assicurati che i prodotti che promuoverai siano di alta qualità.

Se promuovi prodotti che non sono all’altezza, perderai la fiducia dei tuoi followers e quindi perderai rapidamente il tuo pubblico.

Come promuovere prodotti di affiliazione su Instagram

Il problema con la promozione di prodotti affiliati su Instagram è la mancanza di opportunità di collegamento non potendo inserire link.

Instagram consente infatti a ciascun account Instagram solo un link organico, che viene visualizzato tramite la tua biografia di Instagram. Tuttavia, ci sono modi per aggirare questo problema:

  • Biografia di Instagram: visualizza il link di affiliazione del tuo prodotto con il miglior guadagno sulla tua biografia di Instagram. Quindi fallo risaltare aggiungendo emoji e un invito all’azione che chiede alle persone di controllare il link. Dovresti anche cambiare regolarmente il link nella tua biografia, promuovendo i tuoi prodotti più recenti, più popolari o meglio pagati.
  • Sovrapposizione di testo: scrivi il link di affiliazione sulle immagini, indicando al tuo pubblico dove possono acquistare il prodotto in mostra. (I link di affiliazione possono essere lunghi e brutti, quindi considera l’utilizzo di strumenti per abbreviare i link e renderli più belli).
  • Coupon: alcuni programmi di affiliazione ti forniranno un coupon anziché un link di affiliazione. Ancora una volta, visualizza questo coupon come sovrapposizione di testo sulle tue immagini.
  • Descrizione delle immagini: per ogni immagine visualizzata, assicurati di utilizzare la descrizione dell’immagine aggiungendo il link di affiliazione o il coupon di affiliazione e aggiungi un invito all’azione, incoraggiando il pubblico ad agire.
  • Paga per promuovere un post: se promuovi un post su Instagram, puoi aggiungere un link al tuo post. Gli instagrammer potranno fare clic direttamente sulla pagina del prodotto affiliato, un ottimo modo per aumentare le possibilità che effettuino un acquisto.

Vendi prodotti fisici con la funzione Shopping di Instagram

Altro metodo per guadagnare su Instagram è quello di vendere direttamente prodotti. Se hai già un negozio di e-commerce o vendi prodotti su piattaforme come Etsy o Amazon, è necessario utilizzare la funzione “ Shopping su Instagram ” per aumentare le tue entrate.

Lo shopping di questo social ha ormai reso molto più facile vendere prodotti e guadagnare su Instagram. Quindi scopriamo di più su Shopping di Instagram e su come configurarlo sul tuo account Instagram …

Cos’è lo shopping su Instagram?

Lo shopping su Instagram è in circolazione da un po’ di tempo, ma nel primo periodo è stato riservato solo a determinate aziende con sede negli Stati Uniti.

Tuttavia, da marzo 2018, Instagram ha lanciato Instagram Shopping in tutto il mondo. Questa funzione è ora disponibile per oltre 45 paesi. È anche accessibile a qualsiasi azienda o influencer che abbia un account Instagram Business (anche se per prima cosa dovrai ottenere l’approvazione per il tuo account).

Lo shopping su Instagram consente ai marchi di aggiungere tag shoppable alle loro immagini. Questi tag contengono il nome e il prezzo di un prodotto. Se gli Instagrammer fanno clic su un tag, sullo schermo verranno visualizzate informazioni aggiuntive. È importante sottolineare che verrà visualizzato anche un pulsante di invito all’azione Visualizza sul sito Web con le informazioni aggiuntive sul prodotto. Questo pulsante si collega direttamente alla pagina del prodotto nello shop online del marchio.

Perché usare lo shopping su Instagram?

L’uscita di Instagram Shopping in tutto il mondo è un vero punto di svolta per i negozi di e-commerce. Savannah Boysen, la responsabile marketing della società di acconciature Tyme, ha commentato: “Il nostro traffico da Instagram è aumentato del 44% dall’implementazione di Shopping su Instagram”.

Prima, i proprietari di eCommerce potevano avere migliaia di followers su Instagram, ma con un solo link al loro negozio consentito nella loro biografia di Instagram, convertire questi follower in traffico e in vendite sul loro sito era spesso un processo difficile.

Ora, ogni prodotto promosso su Instagram può avere un collegamento diretto alla pagina dei prodotti su Etsy, su Amazon o su un qualsiasi negozio online. Questo rende facile per gli Instagrammer acquistare immediatamente qualcosa che ha attirato la loro attenzione mentre navigano nel feed. E rende molto più facile per i negozi di eCommerce portare traffico dai loro post di Instagram al loro sito eCommerce.

Scopriamo ora come impostare questa funzione sull’account Instagram …

Come impostare lo shopping su Instagram?

Per utilizzare Shopping su Instagram, devi avere il tuo negozio di eCommerce configurato o già vendere i tuoi prodotti su un mercato online come Etsy o Amazon. Avrai anche bisogno di una pagina aziendale di Facebook collegata al tuo account Instagram Business.

Come puoi creare un catalogo di Facebook?

Per impostare Shopping su Instagram il primo passo è creare un catalogo Facebook di tutti i prodotti che vendi.

Puoi farlo in Facebook Business Manager, Catalog Manager, Shopify , BigCommerce o sulla tua pagina aziendale di Facebook.

Al termine della costruzione del catalogo, Facebook esaminerà il tuo account, cosa che può richiedere fino a un paio di giorni. Se approvato, potrai andare avanti e aggiungere il tag “acquistabile” ai tuoi post di Instagram.

Infine aggiungi il tag shoppable ai tuoi post di Instagram selezionando nel tuo account Impostazioni aziendali> Shopping.

Guadagna attraverso fotografie e immagini digitali

Instagram è la piattaforma perfetta per visualizzare splendide fotografie e immagini digitali. Ma solo se le tue immagini hanno qualcosa di veramente diverso da offrire, allora Instagram può essere un ottimo posto per promuoverle e venderle.

Per guadagnare su Instagram dalla fotografia devi offrire qualcosa di speciale. O sei un fotografo professionista o scatti immagini di nicchia. Ecco una selezione di modi per fare soldi con le tue immagini.

Raggiungi clienti e potenziali clienti

Se sei un fotografo professionista, puoi utilizzare Instagram come portfolio per mostrare il tuo lavoro più recente. Puoi quindi indirizzare potenziali clienti a Message o indirizzare qualsiasi richiesta al tuo account Instagram per mostrare alle persone cosa sai fare.

Convertendo il tuo account Instagram in un account Instagram Business, puoi anche aggiungere i dettagli di contatto alla tua pagina Instagram, la tua e-mail o un indirizzo fisico o un numero di telefono.

Vendi immagini dal tuo negozio online

Se vendi le tue immagini come stampe tramite un negozio online, puoi utilizzare Instagram per promuovere il tuo lavoro e inviare traffico al tuo sito. Ecco alcuni suggerimenti:

  • Aggiungi URL che rimandano al tuo negozio online nella tua biografia di Instagram, nelle descrizioni delle immagini e come sovrapposizione di testo sulle immagini.
  • Mostra inviti all’azione, dicendo agli Instagrammer che le tue foto sono in vendita come stampe tramite il tuo negozio online.
  • Usa gli hashtag per aiutarti a dare visibilità alle tue immagini a un nuovo pubblico.
  • Come per l’affiliazione, anche in questo caso paga per promuovere i tuoi post su Instagram per raggiungere nuovi potenziali clienti.

Non dimenticare di aggiungere anche un feed Instagram al tuo negozio online per incoraggiare i visitatori del tuo sito Web a seguirti su Instagram. Ciò renderà più facile rimanere in contatto con la tua base di fan e riportare le persone nel tuo negozio per effettuare un acquisto.

Iscriviti ad un marketplace fotografico

Ci sono numerosi mercati fotografici a cui puoi iscriverti. Queste piattaforme daranno visibilità al tuo lavoro e gestiranno le vendite per te. Tra i tanti, segnaliamo ad esempio:

Pubblica post sponsorizzati sulla tua pagina Instagram

Per quelli di voi con un grande seguito, diventare un ‘influencer’ e visualizzare post sponsorizzati sul proprio account Instagram può essere un modo efficace per guadagnare su Instagram. Scopriamo come fare.

Come diventare un influencer

Per diventare un influencer di successo ed essere pagato per promuovere post, è necessario un seguito ampio e selezionato. Ecco alcuni consigli:

  • Scegli una nicchia – Quando le aziende cercano influencer per promuovere i loro prodotti, vogliono qualcuno che abbia un seguito composto da persone nella loro nicchia. Le nicchie popolari su Instagram includono moda, salute e fitness, viaggi e cucina, solo per citarne alcuni. Scegli una nicchia pertinente al tuo stile di vita, quindi pubblica immagini e amplia il tuo pubblico su questo argomento. Solo così diventerai un influencer prezioso per le aziende del tuo settore specifico.
  • Non comprare follower falsi – Anche se i marchi potrebbero essere colpiti a prima vista dal numero dei tuoi followers, non ci vorrà molto a capire che non vale la pena pagare per il tuo pubblico. Alcuni clic per verificare i livelli di coinvolgimento e il modo in cui i tuoi followers hanno risposto ai tuoi post diranno loro che li hai acquistati, e non conquistati organicamente.
  • Crea una community coinvolta – Una community impegnata, che commenta, inserisce mi piace e condivide i tuoi post è la chiave per diventare un influencer di successo. Per creare questo tipo di comunità dovrai metterti al lavoro, pubblicare costantemente e frequentemente immagini di alta qualità che interessano e ispirano il tuo pubblico, dovrai porre domande, rispondere ai commenti e diventare una figura ben nota nella tua nicchia.

Una volta che avrai una grande comunità interattiva di follower, potrai considerarti a livello di ‘influencer’ e sarai pronto ad accettare denaro per pubblicare post sponsorizzati sulla tua pagina Instagram.

Alcuni influencer si rivolgono alle aziende proponendo i propri accordi di sponsorizzazione. Gli influencers famosi invece saranno contattati direttamente dai marchi. Tuttavia, il modo più rapido e semplice per guadagnare denaro tramite post sponsorizzati è quello di registrarsi con un marketer influencer, un sistema che consente a marchi e influencer di connettersi facilmente.

Se scegli di percorrere la strada del marketplace dell’influencer, collaborare con le aziende e visualizzare post sponsorizzati sulla tua pagina Instagram è relativamente semplice e riceverai tutto l’aiuto e il supporto di cui hai bisogno tramite la piattaforma selezionata. Tuttavia, qui ci sono alcuni punti extra da tenere a mente:

  • Non hai bisogno di un enorme seguito (milioni) per essere un influencer, ma il prezzo di un post sponsorizzato aumenterà in linea con le dimensioni del pubblico.
  • Promuovi solo marchi e prodotti pertinenti per il tuo pubblico e che ti piacciono davvero. Se continui a promuovere la spazzatura, i tuoi follower guarderanno altrove e non ti seguiranno più.
  • È importante essere trasparenti sui post sponsorizzati, in modo che il pubblico non si senta imbrogliato. Un hashtag #sponsored aiuterà i follower a identificare un post sponsorizzato.

Troppo difficile? Cerca aiuto

Ti sembra un processo lungo e difficile. Hai un negozio online e vorresti ampliare il tuo mercato tramite questo social? Chiedi una consulenza ARvis.it e svilupperemo insieme la strategia più adatta.


Condividi

Il nostro sito utilizza i cookie. Per conoscere nel dettaglio i cookie presenti e come disattivarli leggi la nostra informativa sull'uso dei cookies. Per acconsentire e fruire del sito clicca sul pulsante 'Accetto'.